Ricetta- Gel ai semi di lino per capelli

Buongiorno ecobio lovers! 🙂 Questo mese voglio inaugurare la sezione dedicata all’autoproduzione con un articolo in cui vi spiego come preparare il “gel ai semi di lino”. Molti di voi sicuramente si staranno chiedendo che cosa sia questo intruglio e in che modo si utilizzi. Innanzitutto mi sembra giusto dirvi che i semini in questione non sono stati scelti a caso, ma contengono sostanze nutritive fondamentali non solo per il benessere dell’organismo ma anche esteriore. Sono dei veri e propri alleati di bellezza dei capelli, in grado di lisciare e donare brillantezza senza dover ricorrere a prodotti costosi e pieni di sostanze potenzialmente nocive. Quanti di voi avranno acquistato in passato i cosiddetti “cristalli liquidi“? Anche io purtroppo faccio parte del club. Al loro interno contengono tutti i tipi di siliconi meno che gli oli necessari per ristrutturare. Avete una chioma secca, sfibrata e opaca? Usate spesso piasta, phon, shampoo o ricorrete alle tinte? Questo è il rimedio naturale che vi aiuterà ad ottenere luminosità, idratazione senza il rischio di ritrovarvi con l’effetto unto o bagnato. Realizzerete un cosmetico 100% green e anche vantaggioso economicamente.

UTILIZZI – Potete applicare questo gel sulle lunghezze come impacco pre-shampoo, (tenendolo in posa per almeno 30 minuti), prima dello styling per dare definizione ai capelli mossi o semplicemente per lucidare la chioma da asciutta. Personalmente lo uso soprattutto dopo lo shampoo perchè aiuta a domare il crespo e allo stesso tempo agevola sia la stiratura che la formazione di bellissime onde. A voi la scelta!

263171lxlble1hnkflax seed gel hold1.jpg263171lxlble1hnk

INGREDIENTI

  • 30 g di semi di lino
  • 200 ml di acqua (meglio se demineralizzata)
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Riponete i semi di lino all’interno di un pentolino e versate sopra l’acqua. Accendete la fiamma e portate ad ebollizione per 10 minuti, mescolando frequentemente con un cucchiaio. In genere più lunga sarà la cottura e più il composto che otterrete sarà denso. Spegnete la fiamma e lasciate riposare 5 minuti. A questo punto prendete un colino dalle maglie non troppo strette, posizionatelo sopra una ciotola e versateci sopra i semi e tutto il contenuto in modo da far scendere il gel. Lasciate riposare il tutto almeno un’ora ed unite un cucchiaio di succo di limone ed il miele. Voilà! Potete iniziare ad utilizzare il vostro prodotto come preferite. Certo la consistenza non è entusiasmante, infatti ricorda un po’ il muco, ma vi assicuro che i vostri capelli ringrazieranno. 🙂

Dal momento che si tratta di un composto naturale e senza conservanti, riponetelo in frigo e per non più di una settimana. Per conservarlo meglio congelatelo negli stampini dei cubetti di ghiaccio e prelevate la quantità desiderata all’occorrenza.

Potete impreziosire la vostra creazione con qualche goccia di olio essenziale a scelta.

Vi lascio un video in cui vengono mostrate le diverse fasi di preparazione.

katia-name-design10uyt

7 risposte a "Ricetta- Gel ai semi di lino per capelli"

    1. Ciao! 🙂 Si, si conserva in frigo e dura circa una settimana in quanto non contiene conservanti. In alternativa puoi congelarlo in stampi per cubetti di ghiaccio così all’occorrenza prelevi la quantità desiderata. 😉 Io faccio così. Un bacione

      Piace a 1 persona

Rispondi a karmamilla88 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...